Scippa una studentessa,
arrestato un 25enne

MACERATA - Un giovane ha strappato il telefonino a una ragazza per poi fuggire. La polizia locale lo ha rintracciato. Ora è in carcere a Montacuto
- caricamento letture

coronavirus-polizia-locale-macerata-controllo-corso-cairoli-6-650x433

 

Scippa il cellulare a una studentessa, l’uomo rintracciato dalla polizia locale e portato in questura. È successo intorno alle 12 di questa mattina a Macerata. Una ragazza che studia in Italia con il progetto Erasmus questa mattina stava parlando al telefono mentre camminava in viale Don Bosco. Un uomo straniero, di origini africane le si è avvicinato e le ha strappato il cellulare per poi fuggire. Nell’arco di pochi minuti una pattuglia della polizia locale ha rintracciato lo scippatore nella zona dei Giardini Diaz. Sul posto è intervenuta anche la polizia perché l’uomo ha dato in escandescenze. E’ stato fermato e portato negli uffici della polizia locale. Si tratta di un 25enne del Ghana, già noto alle forze dell’ordine. E’ stato arrestato per furto con straappo e resistenza a pubblico ufficiale. Ora si trova in carcere a Montacuto di Ancona. E’ stato inoltre denunciato per violazione del decreto “Io resto a casa”.

(redazione CM)

(Ultimo aggiornamento alle 20,15)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X