facebook twitter rss

Sangiustese, non c’è pace:
il dg Stambazzi si dimette
dopo soli 15 giorni

SERIE D - Settimana difficile per i rossoblu. Mercoledì l'esonero di mister Campedelli, stamattina l'ex dirigente della Maceratese ha comunicato la scelta alla società, presa per motivi personali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
7 Condivisioni

 

Gianluca Stambazzi

 

Non c’è pace alla Sangiustese. Mercoledì l’esonero dell’ allenatore Nicola Campedelli, subentrato in corsa a Stefano Senigagliesi, con la squadra affidata alla guida tecnica di mister Roscioli. Questa mattina, le dimissioni del dg Gianluca Stambazzi. L’ex dirigente della Maceratese era arrivato in rossoblu lo scorso 29 gennaio, dopo il vuoto lasciato da Alessandro Cossu. «Nella mattinata di oggi il direttore ha rassegnato le proprie dimissioni per motivi personali al presidente Tosoni, che, ringraziandolo per l’impegno di queste settimane, ha accettato la sua decisione», si legge nel poche righe scritte dalla società per annunciare la scelta di Stambazzi. In attesa di conoscere chi prenderà il posto del dg, la squadra (che ha raccolto tre punti nelle ultime nove gare ed è impelagata nella lotta per non retrocedere) domenica riceverà il Matelica nel derby, con la difficile missione di tornare ai tre punti che nella nuova casa, il Polisportivo di Civitanova, mancano dallo scorso 8 settembre.

 

Sangiustese, si cambia ancora: esonerato Nicola Campedelli

L’ex Rata Stambazzi è il nuovo dg della Sangiustese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X