Coppa Italia, è dentro o fuori:
Monza sulla strada della Lube

VOLLEY - I biancorossi in campo domani alle 20,30 all'Eurosuole Forum per la gara secca dei quarti di finale della manifestazione: chi vince stacca il biglietto per la Final Four in programma il 22 e 23 febbraio alla Unipol Arena di Bologna: sarebbe la decima partecipazione consecutiva dei cucinieri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

padova-lube-2-325x217

La Lube pronta per la sfida contro Monza

 

Un match senza appello, da dentro o fuori: la Lube Civitanova si gioca mercoledì sera (ore 20.30, diretta Eleven Sports) all’Eurosuole Forum la possibilità di accesso alla Final Four di Coppa Italia (sarebbe la decima consecutiva), proprio come un anno fa, contro il Vero Volley Monza nella sfida secca dei quarti di finale. Gli uomini di De Giorgi affrontano i brianzoli di Soli con un solo obiettivo: vincere per staccare il biglietto per la kermesse che assegnerà la coccarda tricolore, in programma il 22 e 23 febbraio alla Unipol Arena di Bologna. Dopo il ko casalingo con Milano e il pronto riscatto a Cisterna di Latina, Juantorena e compagni si tuffano in un’altra avventura di questa stagione: sarà sfida a viso aperto contro un avversario (che ha chiuso all’ottavo posto il girone di andata) che giocherà al massimo per cercare l’impresa. Servirà una Lube determinata e concentrata, oltre al solito e importantissimo sostegno del pubblico dell’Eurosuole Forum.

Biglietti ancora disponibili in vendita online nel sito lubevolley.vivaticket.it, oppure nei punti vendita Vivaticket in Italia. Biglietti in vendita anche all’Eurosuole Forum di Civitanova martedì dalle 17 alle 19.30, mercoledì dalle 10 alle 12.30 e dalle 17.30 fino ad inizio gara. Gli abbonamenti sono validi.

L’avversario. Coach Fabio Soli, proprio come nel match giocato in campionato a fine novembre contro i biancorossi, dovrebbe schierare in cabina di regia Orduna in diagonale con il campione del mondo polacco Kurek (con in più l’alternativa Buchegger), al centro la coppia Yosifov-Beretta (quest’ultimo in ballottaggio con Galassi), in banda il ceco Dzavoronok e il francese Louati. Il libero è Goi.

Parla Fabio Balaso (libero Lube): “È una gara secca, un Quarto di finale che vale l’accesso alla Final Four di Del Monte Coppa Italia: inutile rimarcare che si tratterà sicuramente di un impegno tosto. Monza scenderà in campo col braccio sciolto, dando il massimo contro di noi, un anno fa abbiamo rischiato di perdere al tie break proprio contro di loro. Fondamentale, quindi, restare lucidi per tutta la partita per chiudere il match a nostro favore. Questo è l’obiettivo più importante perché vogliamo conquistare l’accesso alle Finali di Bologna, per giocarci così la possibilità di vincere il trofeo””.

La sfida sarà diretta da Ilaria Vagni e Simone Santi di Perugia. Kurek è il grande ex di turno;: l’opposto di Monza ha giocato con la Lube dal 2013 al 2015, vincendo lo scudetto nel maggio del 2014, il terzo della storia biancorossa.

 

vittoria-scudetto-lube-2017_foto-LB-4-325x217

La Lube della doppietta Scudetto-Coppa Italia 2017

La storia biancorossa nella manifestazione- Seconda volta in Coppa Italia con Monza, sempre nei quarti di finale dopo la sfida dello scorso anno vinta al tie break da Civitanova. Match numero 13 della storia tra le due formazioni, biancorossi finora sempre vincenti con i lombardi. Partecipazione numero 26 per la Lube al trofeo che assegna la coccarda tricolore. In archivio 5 successi: nel 2016-2017 a Bologna contro Trento, nel 2008-2009 a Forlì contro Cuneo, nel 2007-2008 a Milano contro Roma, nel 2002-2003 a Trento contro Treviso, nel 2000-2001 ad Ancona sempre contro Treviso. La Coppa Italia del 2001, tra l’altro, è il primo trofeo in assoluto conquistato dalla società biancorossa. In caso di vittoria nella gara secca contro Monza di mercoledì, inoltre, la Lube conquisterà la decima qualificazione consecutiva alla Final Four che andrà in scena ancora alla Unipol Arena di Bologna il 22-23 febbraio 2020.

lubecoppaitalia

La Lube 2008-2009, vincente in finale contro la Bre Banca Lannutti Cuneo

Il quadro completo della storia della Lube Civitanova nella Coppa Italia- 25 partecipazioni complessive, così nel dettaglio: 20 alla Coppa Italia A1/SuperLega nelle stagioni 2018-2019 (sconfitta in Finale dalla Sir Safety Conad Perugia), 2017-2018 (sconfitta in Finale dalla Sir Safety Conad Perugia), 2016-2017 (vincente in Finale contro la Diatec Trentino), 2015-2016 (eliminata in Semifinale dalla Diatec Trentino), 2014-2015 (eliminata in Semifinale da Modena Volley), 2013-2014 (eliminata in Semifinale dalla Sir Safety Perugia), 2012-2013 (sconfitta in Finale dall’Itas Diatec Trentino), 2011-2012 (sconfitta in Finale dall’Itas Diatec Trentino), 2010-2011 (eliminata in Semifinale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Trenkwalder Modena), 2008-2009 (vincente in Finale contro la Bre Banca Lannutti Cuneo), 2007-2008 (vincente in Finale contro la M. Roma Volley), 2005-2006 (eliminata ai Quarti di Finale dall’Itas Diatec Trentino), 2004-2005 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Edilbasso&Partners Padova), 2003-2004 (eliminata in Semifinale dalla Noicom Brebanca Cuneo), 2002-2003 (vincente in Finale contro la Sisley Treviso), 2001-2002 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 2000-2001 (vincente in Finale contro la Sisley Treviso), 1999-2000 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Casa Modena Unibon), 1998-1999 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Iveco Palermo – diff. Set/Punti). 5 alla Coppa Italia mista A1/A2 nelle stagioni 1997-1998 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Conad Ferrara), 1996-1997 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Alpitour Traco Cuneo), 1995-1996 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Las Daytona Modena), 1994-1995 (Serie A2 – eliminata ai Sedicesimi dalla Fochi Bologna), 1993-1994 (Serie A2 – eliminata ai Sedicesimi dalla Daytona Modena).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X