facebook twitter rss

Sangiustese corsara ad Avezzano,
buona la prima di mister Campedelli

SERIE D - Il primo gol in rossoblu di Buonaventura regala i primi tre punti al nuovo allenatore e permette alla squadra di patron Tosoni di interrompere un digiuno che durava da due mesi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
9 Condivisioni

 

La gioia della Sangiustese ad Avezzano

 

La Sangiustese torna al successo dopo due mesi ed espugna il sempre difficile Campo dei Marsi di Avezzano, portando a casa tre punti fondamentali per morale e classifica. I ragazzi di patron Tosoni restano sulla soglia della zona playout a quota 20. Eppure non era stato fortunato l’approccio al match per i rossoblù: nel riscaldamento il neo mister Campedelli perde per infortunio Mengoni (al suo posto Basconi). Il 4-4-2 viene ridisegnato con Fabbri spostato sulla linea di difesa ed il neo arrivato Dell’Aquila a centrocampo. Alla mezz’ora è invece Romano, autore di un inizio volitivo, ad alzare bandiera bianca: ingresso in campo per Bambozzi, che si posiziona al centro della mediana, con Palladini spostato sull’esterno.

Alex Buonaventura insieme al presidente Tosoni

A sbloccare l’incontro il primo gol con la casacca della Sangiustese di Alex Buonaventura, proprio ieri diventato papà. Gol sicuramente dedicato al piccolo Francesco e punteggio sull’1-0 per i rossoblù. I ragazzi di mister Mecomonaco (squalificato e sostituito in panchina dal vice Cicchitti) provano a reagire, rendendosi però pericolosi solo in una occasione: a 5’ dal termine della prima frazione Quatrana centra la traversa, sulla ribattuta Agate si fa bloccare la conclusione. Nella ripresa, specie con l’ingresso di Masini, cresce un po’ la pressione locale, ma il numero 20 biancoverde lascia per doppio giallo i suoi in dieci al 20’ della ripresa (il primo comminato in fase di riscaldamento, quando nella prima frazione era ancora in panchina). Per gli ospiti è invece sempre Buonaventura l’uomo più pericoloso: in due occasioni sfiora il raddoppio, trovando prima Camarlengo a sbarrargli la strada e nel secondo caso l’esterno della rete. Kras va vicino al pari al 28’, con un tiro che di prima intenzione sibila vicinissimo al palo, mentre sul fronte opposto Basconi manca di poco l’appuntamento con la sfera sugli sviluppi di una punizione di Bambozzi. Il forcing finale non sortisce effetto: tre punti di platino per la Sangiustese.

Il tabellino:

AVEZZANO (4-1-3-2): Camerlengo, Di Gianfelice, Magri, Puglielli Romano (18’ s.t. Cancelli), Morales (30’ s.t. Di Renzo), Puglielli Jacopo (36’ s.t. Rabbeni), Agate, Kras, Di Cursio, Quatrana (40’ s.t. Brunetti), Di Giacomo (4’ s.t. Masini). A disp.: Fanti, Cimino, Siragusa, Mennini. All.: Antonio Mecomonaco (squalificato e sostituito in panchina dal vice Marco Cicchitti).

SANGIUSTESE (4-4-2): Chiodini, Zannini, Dell’Aquila (25’ s.t. Palladini Mattia), Proesmans, Basconi, Patrizi, Romano (33’ s.t. Bambozzi), Palladini Alessio, Mingiano, Buonaventura (36’ s.t. Bardeggia), Fabbri. A disp.: Raccio, Guzzini, Orazzo, Doci, Ercoli, Boschetti. All.: Nicola Campedelli.

TERNA ARBITRALE: Gemelli di MessinA (Cucinotta di Brescia e Selmi di Acireale)

RETE: 24’ p.t. Buonaventura.

NOTE: ammoniti Di Giacomo, Proesmans, Puglielli Jacopo. Espulso per doppia ammonizione Masini. Corner 4-2. Recupero: 7′ (2’+5’).

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X