A passeggio col cane,
aggrediti da due pitbull

CIVITANOVA - I due animali erano a spasso col proprietario, che non li teneva al guinzaglio, ed è fuggito senza prestare aiuto. L'episodio è avvenuto sul lungomare sud. «Mio padre ha riportato una ferita alla mano e 10 punti di sutura. Abbiamo fatto denuncia ai carabinieri»
- caricamento letture
cane-ferito

Il cane ferito

 

A passeggio col cane sul lungomare di Civitanova, choc per un 71enne: due pitbull hanno aggredito lui e la bestiola. Il padrone dei due molossi è fuggito, senza prestare i soccorsi. E’ successo ieri pomeriggio. L’uomo, Marcello Giacomini, stava portato a passeggio il cane della compagna del figlio. Quando è arrivato nella zona del molo «due cani, che dalle descrizioni dovrebbero essere dei pitbull, che non erano tenuti al guinzaglio, si sono lanciati verso il nostro, un Pastore Belga – racconta il figlio di Marcello Giacomini, Riccardo –. Mio padre ha cercato di fermarli ma è stato morso ad una mano. Nella lotta il nostro cane è fuggito e a quel punto il proprietario dei pitbull (uno pezzato arancione e bianco, l’altro sul marroncino) li ha presi e se n’è andato senza prestare cure a mio padre. Per fortuna c’era una ragazza che ha ripreso la scena col cellulare e poi ha seguito il nostro cane, che si era allontanato di circa 5-600 metri e così ci ha aiutato a ritrovarlo». A soccorrere Marcello Giacomini invece sono stati due marinai, che hanno avvisato il figlio, telefonandogli. «Mio padre è andato in ospedale e ha 10 punti di sutura alla mano. Il cane ha una brutta ferita al torace, gli hanno lacerato parte del muscolo» continua Riccardo Giacomini. Oggi hanno fatto denuncia ai carabinieri. I militari invitano chi abbia informazioni ad andare in caserma, anche in forma anonima, per consentire di dare un nome al proprietario dei due cani, probabilmente un uomo sui 35 anni.

(Ultimo aggiornamento alle 20,20)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X