Choc al lago di Cingoli:
«Non volevo uccidere il mio amico,
non mi rendevo conto di cosa facevo»

FOLLIA – Il 19enne che ha accoltellato un ragazzo di 24 anni è comparso davanti al giudice. Ha ammesso di aver assunto droghe la notte di sabato, prima dell’episodio. Resta ai domiciliari (al momento è in ospedale)