Lavori sulle provinciali,
stanziati 800mila euro

STRADE - Gli interventi saranno di manutenzione ordinaria e prevedono la realizzazione di nuove pavimentazioni nei tratti più deteriorati. Il presidente Antonio Pettinari: «L'obiettivo della Provincia è anticipare la pianificazione prevista per il 2020»
- caricamento letture

 

AntonioPettinari_FF-4-325x216

Il presidente della Provincia Antonio Pettinari

 

Nuovi interventi approvati per le strade provinciali. La Provincia di Macerata ha dato il via a quattro nuovi progetti esecutivi che riguardano le provinciali “Stazione di Pollenza – Pollenza”, “Apirese”, “Abbadia di Fiastra – Mogliano” e “Potentina”. L’investimento complessivo è di 800mila euro ed è finanziato con parte dei 2 milioni e mezzo di euro messi a disposizione dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti per le opere pubbliche a favore della sicurezza stradale, relativi al bilancio 2020. Tutti i lavori sono di manutenzione ordinaria delle strade e si tratta della realizzazione di nuove pavimentazioni nei tratti più deteriorati. Nel dettaglio, sono stati stanziati 250mila euro per le provinciali “Stazione di Pollenza – Pollenza” e “Apirese”, 200mila euro per la “Potentina” e 100mila per la “Abbadia di Fiastra – Mogliano”. «Con questi ulteriori quattro progetti approvati – afferma il presidente Antonio Pettinari – prosegue la programmazione di asfaltatura delle strade provinciali prevista nel bilancio pluriennale. L’obiettivo è anticipare già in questo anno tutti gli interventi pianificati per l’anno 2020, in modo da iniziare immediatamente le procedure di appalto, per eseguire i lavori fin dalla prossima primavera. L’impegno e la volontà dell’amministrazione provinciale, infatti, è di utilizzare prima possibile le poche risorse messe a disposizione dallo Stato».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X