La Camera dice sì al decreto sisma:
«I 19 punti che cambiano la ricostruzione»

TERREMOTO – Nel primo pomeriggio c’è stata l’approvazione del testo. Dall’Irpef agevolata per pensionati esteri che vengono a vivere in comuni sotto i 3mila abitanti, alla busta paga pesante, agli aiuti per le imprese, ai benefici della “Resto al sud”. Soddisfatto l’onorevole Morgoni: «Voto favorevole di tutta la maggioranza»