Cocaina, marijuana e migliaia di euro:
arrestato insospettabile 29enne

CIVITANOVA - Blitz della finanza in un appartamento del centro: sequestrati in totale oltre 60 grammi di droga e 7mila euro in contanti. Il giovane, di Corridonia e titolare di una ditta individuale, è finito ai domiciliari
- caricamento letture

 

gfd-civita

La droga e in contanti sequestrati

 

Cocaina, marijuana e migliaia di euro in contanti in casa: arrestato giovane libero professionista insospettabile. L’operazione è stata portata a termine dalla Guardia di finanza di Civitanova, ai domiciliari è finito un 29enne di Corridonia. Il ragazzo, che ha una ditta individuale operante nel settore vitivinicolo, aveva un appartamento in centro proprio a Civitanova. E’ qui che le fiamme gialle hanno effettuato il bltiz, dopo una meticolosa attività d’indagine. Dalle perquisizione dei locali, eseguita anche con l’unità cinofila, sono stati trovati 50 grammi di cocaina, 10 di marijuana, un bilancino elettronico e 7mila euro in contanti, in banconote da diversi tagli, alcune anche da 500.  Il ragazzo non ha saputo giustificare alla fiamme gialle la provenienza del denaro, non avendo redditi percepiti censiti all’Anagrafe tributaria, né tanto meno fatture di vendita emesse con la propria ditta individuale, come confermato dalla consultazione al neonato sistema di fatturazione elettronica. Così è scattato l’arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’autorità giudiziarie il 29enne è finito ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida prevista al tribunale di Macerata lunedì.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X