“La Mar” raccoglie fondi
a sostegno dei malati oncologici

CIVITANOVA - L’obiettivo della onlus, ideata dall’oncologo della Clinica Villa Pini David Mariani, è offrire servizi nelle varie fasi di terapia
- caricamento letture
foto-miramare.jpg1_-650x433

I protagonisti della serata al Miramare

 

Con l’obiettivo della beneficenza è trascorsa tra momenti divertenti, sketch comici, parentesi musicali e importanti riflessioni la serata, al ristorante Miramare di Civitanova, dedicata a “La Mar” Onlus, a sostegno dei pazienti oncologici. L’obiettivo della onlus, ideata dall’oncologo della Clinica Villa Pini David Mariani, è offrire servizi ai malati oncologici nelle varie fasi di terapia, dalla diagnosi all’appoggio dei familiari fino al trasporto, con tempi di risposta snelli e senza appesantimenti burocratici. A sposare immediatamente la causa lo stesso ristorante Miramare e il titolare Paolo Cerolini che ha spalancato le porte della sua struttura per questa finalità meritoria e non sono mancate le autorità del territorio. Hanno suonato Ettore e Piero del gruppo musicale “Talk radio” e hanno fatto le loro incursioni comiche i due intrattenitori de “Gli indimenticabili”.

Con il dottor Mariani nella onlus ci sono Piero Marchesini, Wladimiro Bonifazi e Susanna El Sahrawy«Stiamo assistendo i malati – dice Mariani – con i servizi più variegati, da quello infermieristico e di Oss domiciliare, a quello di collaborazione domestica e di parrucchieria anche a domicilio. E’ in fase di valutazione il sostegno psicologico. Tra le convenzioni attivate vi sono quelle con strutture per terapie riabilitative, fisiochinesi, idrochinesi e terapie strumentali. Attive anche convenzioni con servizi estetici e di cura della persona nonché con strutture alberghiere e b&b, in regione e fuori regione, a beneficio di familiari e caregiver dei pazienti. La nostra attività è sinergica e complementare a quello che già viene fatto nel territorio da altre realtà che svolgono un’attività enorme, preziosa e imprescindibile per le persone con patologie oncologiche. Già attive anche collaborazioni con professionisti medici di numerose specialità che metteranno il proprio tempo, competenze e professionalità a disposizione per gli obiettivi meritori di questa onlus. Siamo nati a maggio e in pochi mesi siamo molto cresciuti. Ora le richieste arrivano da molti comuni limitrofi e ne arrivano numerose ogni giorno. Segno che il territorio ha bisogno di questo tipo di servizio, dedicato alle persone in difficoltà economiche. Il grande fabbisogno, oltre a quello delle donazioni per il sostentamento della Onlus, è quello di volontari che diano un pò del loro tempo a disposizione per i trasporti non sanitari con auto pubblica per spostamenti tra il domicilio e le strutture ospedaliere o riabilitative».

Il sostegno alla Onlus può essere fatto con tesseramento, donazioni libere o 5 per mille all’Iban IT82Q0854968990000070172721 Banca di Filottrano.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X