L’uomo armato a Tolentino
preso senza sparare un colpo:
«Obiettivo era salvaguardare le vite»

MATTINATA DI FOLLIA – Il colonnello Michele Roberti, comandante provinciale dei carabinieri, spiega l’intervento svolto per arrivare alla cattura del 53enne Primo Romagnoli. «Contesto operativo di altissima tensione. Per prima cosa abbiamo pensato ad evitare incidenti sia per la popolazione che per l’uomo». Il prefetto: «Brillante operazione dell’Arma»