Camminare insieme per l’Anffas:
il Nordic walking sostiene
il progetto Mongolfiera

MACERATA - Nw Valli della Marca di Civitanova, Settore Nw Atletica Avis e Nw Green hanno destinato all'associazione il ricavato della quinta tappa del Campionato Italiano Fidal 2019
- caricamento letture
foto-Nordic-Walking-for-Anffas

La simbolica consegna dell’assegno

 

Una serata insieme per suggellare un’amicizia nata grazie alla volontà delle associazioni sportive dilettantistiche di Nordic Walking della provincia di Macerata (Nw Valli della Marca di Civitanova, Settore Nw Atletica Avis  Macerata e Nw Green di Macerata) che hanno scelto di sostenere il progetto Mongolfiera, servizio educativo pomeridiano per adolescenti con disabilità gestito da Anffas onlus Macerata. Venerdì scorso presso i locali dell’Anffas i ragazzi che partecipano al progetto Mongolfiera hanno accolto con un aperitivo gli atleti riuniti nel Comitato Tris Race 2018 per ringraziarli del contributo che hanno devoluto a sostegno delle loro attività educative. La somma destinata al progetto è il ricavato della manifestazione sportiva quinta tappa del Campionato Italiano Nordic Walking Agonistico Fidal 2019 e quinta tappa Challeng Sinw tenutasi alla riserva naturale dell’Abbadia di Fiastra la scorsa estate.

Venerdì alla presenza del presidente Marco Scarponi, degli operatori e dei ragazzi e dei rappresentanti delle tre associazioni di Nordic della provincia è stata consegnata la somma destinata al progetto Mongolfiera, nuova sfida di Anffas che punta a creare nuove opportunità di crescita e di socializzazione attraverso percorsi psico-educativi in grado di azzerare gli ostacoli di varia natura che di fatto impediscono la piena partecipazione ed inclusione delle persone con disabilità nella rete sociale. Per due pomeriggi a settimana 8 ragazzi tra i 14 e i 18 anni si ritrovano in Anffas in uno spazio a loro dedicato, supportati da operatori sociali e volontari che li accompagnano in attività educative, laboratoriali e ludiche con l’obiettivo di rafforzare le potenzialità di ognuno e sviluppare percorsi di crescita inclusivi. Oltre alle attività sportive, ludiche e teatrali oggi i ragazzi si stanno sperimentando in un progetto di cucina che anche grazie alla collaborazione di esperti del settore della ristorazione può diventare una ulteriore opportunità di inclusione lavorativa. Per far fronte a questo nuovo e promettente laboratorio Anffas è alla ricerca di fondi da destinare all’acquisto di attrezzatura professionale da cucina e la somma donata dalle Asd di Nordic walking sarà impiegata proprio per questo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X