facebook twitter rss

Un 26enne di Camerino
prepara i cocktail
nel quinto miglior bar al mondo

PREMIO - Angelo Sparvoli lavora da 3 anni al Savoy di Londra. Ha cominciato a preparare i drink nella città ducale
sabato 5 Ottobre 2019 - Ore 16:39 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
2K Condivisioni

Angelo Sparvoli

 

Barista di Camerino inserito nella classifica dei cinquanta migliori bar al mondo, una sorta di Olimpiadi internazionali dei bar. Il 26enne Angelo Sparvoli lavora da ormai tre anni all’American bar del Savoy di Londra, uno degli hotel più prestigiosi della capitale britannica, risultato quinto nella classifica mondiale, il suo nome viene citato dalla stampa di settore, quale riconoscimento dell’ottimo livello del suo lavoro, che gli permette di lavorare in uno dei migliori bar del mondo. Nella classifica “The world 50 best bars”, il campionato mondiale dei migliori bar del mondo, redatta da cinquecento esperti internazionali del settore, i primi due bar nazionali in classifica sono al 44esimo ed al 50esimo posto, mentre diversi baristi italiani che lavorano all’estero, come il giovane originario di Camerino, sono abitualmente dietro al bancone di alcuni tra i primi locali in classifica. Sparvoli, dopo il diploma all’istituto Antinori di Camerino, ha mosso i primi passi tra lo shaker ed i drink, proprio nel centro storico di Camerino, lavorando dietro al bancone di un noto locale della movida universitaria. Appassionatosi alla professione, ha studiato alla scuola europea di bartender di Londra, iniziando subito a fare esperienza all’estero ed affermandosi per la sua bravura e le sue competenze. La notizia è rimbalzata sui social ed in tanti si sono complimentati con lui. «Complimenti a tutti quelli della lista, è un onore far parte di un’elite del genere, all’interno di grandi bar e persone», ha commentato Sparvoli.

(M. Or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X