Straffi tra i manager
più influenti al mondo

TOP - L'imprenditore maceratese, fondatore del gruppo Rainbow, finisce nella rosa di Variety dedicata all’industria mondiale dell'entertainment
- caricamento letture
inaugurazione-creahub-iginio-straffi-foto-ap-16-400x267

Iginio Straffi

 

Iginio Straffi tra i 500 manager più influenti al mondo. Nella rosa stilata da Variety solo otto italiani si sono guadagnati un posto nel gotha dell’industria entertainment mondiale. E uno è lui: fondatore e amministratore di Rainbow group. Nato a Gualdo e poi cresciuto a Macerata. A “fargli compagnia” nella lista Andrea Scrosati (Ceo di Fremantle), Paolo Del Brocco (Ceo di Rai Cinema), Riccardo Tozzi (Founder di Cattleya), Pier Silvio Berlusconi (Ceo di Mediaset), Raffaella Leone (Co-Founder di Leone Film Group), Carlo Chatrian (direttore artistico del Festival internazionale del cinema di Berlino) e Alberto Barbera (direttore del Festival di Venezia). La lista è stata stilata sulla base dei risultati ottenuti nell’anno precedente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =