facebook twitter rss

Giovane mamma trovata morta,
il corpo rinvenuto dal padre

MONTECASSIANO - La vittima aveva 31 anni, un marito e un bimbo di pochi mesi. Si è impiccata a una struttura vicino casa in località Vissani, si è trattato di un suicidio. Il sindaco Leonardo Catena: «Tragedie che colpiscono tutti, dobbiamo fare di più»
giovedì 26 Settembre 2019 - Ore 13:33 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
897 Condivisioni

Foto d’archivio

 

Tragedia a Montecassiano, giovane madre si toglie la vita nel cortile di casa. La donna, E. F. , aveva 31 anni ed era impiegata in una ditta della zona. Il corpo è stato trovato dal padre della donna intorno alle 13 di oggi. La giovane donna questa mattina è uscita dalla casa dove vive, in località Vissani, con il marito e il loro bimbo di pochi mesi (ci abitano anche i genitori in un appartamento separato) e si è tolta la vita impiccandosi ad una struttura che si trova nella corte dell’abitazione. Dopo aver trovato il corpo della donna, il padre ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto il 118 e i carabinieri della stazione di Montecassiano. Per la donna gli operatori dell’emergenza non hanno potuto però fare nulla. I carabinieri si sono occupati degli accertamenti. La donna non ha lasciato biglietti, il gesto sarebbe legato ad una crisi interiore.

«C’è dolore di tutta la comunità – dice il sindaco di Montecassiano, Leonardo Catena -, viviamo in un piccolo centro e queste situazioni ci toccano tutti. Siccome ne accadono un po’ dappertutto, è segno che viviamo una fase in cui il disagio profondo è diffuso. I servizi ci sono ma evidentemente quello che facciamo non è ancora sufficiente».

(ultimo aggiornamento alle 14,59)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X