facebook twitter rss

Accompagna il figlio alle terme,
tragico schianto in auto:
muore 66enne di Macerata

TOLENTINO - Sandro Piancatelli, operatore ecologico in pensione, ha perso la vita mentre il figlio, Giuliano, è stato ricoverato all'ospedale di Torrette in condizioni molto gravi. Ferito anche un 31enne al volante della seconda vettura coinvolta nello schianto. Disposta l'ispezione cadaverica
lunedì 23 Settembre 2019 - Ore 08:32 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
161 Condivisioni

 

L’incidente mortale in zona Santa Lucia a Tolentino

 

di Gianluca Ginella

Accompagna il figlio alle terme di Tolentino, schianto nelle prime ore del mattino: il padre, Sandro Piancatelli, maceratese, muore a 66 anni. Il figlio, Giuliano, 36, portato in gravi condizioni all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Ferito anche il conducente della seconda vettura coinvolta nell’incidente, un 31enne di Tolentino.

Sandro Piancatelli

Era ancora buio quando Sandro Piancatelli, operatore ecologico in pensione, è salito sulla sua Hyundai Atos con il figlio, Giuliano, ed è partito dal Rione Marche, a Macerata, in direzione di Tolentino per andare alle terme di Santa Lucia. Un percorso abituale per loro perché alle terme Giuliano andava per sottoporsi a delle terapie. Padre e figlio, raggiunta Tolentino, hanno preso la strada provinciale 127 che va verso San Severino e che porta alle terme. Dove però non sono mai arrivati. Giunti all’altezza dell’incrocio con contrada Troiani, la loro auto, per cause in corso di accertamento, si è schiantata frontalmente la Volkswagen Polo guidata da un operaio di 31 anni, M. T., di Tolentino, pure lui partito da casa (vive in contrada Bura).

Secondo gli accertamenti svolti dai carabinieri, il 66enne avrebbe perso il controllo dell’auto in corrispondenza di una curva, invadendo la corsia opposta e andando a finire contro la Polo. Un urto violentissimo tra le due vetture, che sono poi rimaste ferme in mezzo alla carreggiata. Sandro Piancatelli è morto sul colpo. Il figlio è rimasto ferito, lo stesso il 31enne al volante della Polo. Dopo l’incidente sono scattati i soccorsi. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Tolentino. Giuliano Piancatelli è stato trasportato all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Il 31enne invece è stato portato al nosocomio di Macerata (ha riportato lesioni non di particolare gravità). In corso da parte dei carabinieri gli accertamenti per ricostruire quanto accaduto e il perché. Il corpo di Piancatelli è stato portato all’obitorio di Macerata dove questa mattina verrà svolta l’ispezione cadaverica. Sandro Piancatelli oltre al figlio lascia la moglie, Maria.

(Ultimo aggiornamento alle 11)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X