Ex infermiere muore a 66 anni

MACERATA - Silvano Scoccia si è spento ieri sera al Santo Stefano dopo aver lottato contro una malattia. Per 42 anni ha lavorato in diversi reparti dell'ospedale del capoluogo. Il funerale domani alle 16 nella chiesa dell'Immacolata
- caricamento letture

 

Silvano-Scoccia

Silvano Scoccia

 

Si è spento ieri sera al Santo Stefano di Porto Potenza, dopo aver lottato per nove mesi contro una malattia, il 66enne Silvano Scoccia. Per 42 anni ha lavorato in diversi reparti dell’ospedale di Macerata come infermiere e nel periodo prima della pensione si occupava dell’assistenza domiciliare infermieristica. Grande appassionato di caccia e amante dei cani, giocava spesso a bocce con gli amici al Don Bosco. Lascia la moglie Antonella, anch’essa infermiera, e le figlie Francesca e Federica. Il funerale si svolgerà domani alle 16 nella chiesa dell’Immacolata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X