Raffica di sms per corteggiarla:
un 46enne nei guai per molestie

MONTECOSARO - L'uomo è stato denunciato dopo che lei si è rivolta ai carabinieri
- caricamento letture

telefono-messaggi-stalking

 

“Come sei bella”, “che bella foto profilo che hai”, “in quella posa sei stupenda”. Messaggi apparentemente innocui, apprezzamenti e complimenti che però arrivavano sul numero Whatsapp di una donna di Montecosaro che non li gradiva affatto. Sconosciuto il mittente e nonostante la donna avesse bloccato il numero, lui era riuscito, tramite un’altra utenza che aveva a disposizione, a raggiungerla. È finita con una denuncia per molestie e disturbo alla persona il “corteggiamento”di un 46enne di Montecosaro che per un periodo prolungato, ad ogni ora del giorno e della notte, inviava messaggi sgraditi alla donna. Lei alla fine si è rivolta alla caserma dei carabinieri per denunciare l’accaduto. I militari, dopo alcune indagini, hanno rintracciato il proprietario di quelle utenze telefoniche, un uomo che risulterebbe sconosciuto alla donna. Dovrà ora rispondere di molestie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X