Bivacchi al parco Cecchetti, la protesta:
«Non è questa la sicurezza promessa»

CIVITANOVA - Senzatetto di nuovo nell'area verde, i residenti lanciano l'allarme sui social e chiedono interventi
- caricamento letture
69164040_10156155703535563_3789346755024257024_n-325x332

Il parco nella zona Cecchetti

 

Bivacchi e senzatetto al parco Cecchetti di Civitanova. Chi abita nella zona ha più volte allertato le forze dell’ordine per schiamazzi, grida, litigi che sfociano anche in atti violenti. Il parco è quello vicinissimo ad un asilo nido e al nuovo dog park recentemente inaugurato. I senzatetto spesso tengono lontani avventori e frequentatori del parco costretti a girare al largo dai bivacchi, dove oltre a rifiuti e sporcizia, spesso rimangono anche le deiezioni dei senzatetto. E sui social corre la protesta di un residente che chiede maggiore sicurezza. In particolare ad essere tirato in ballo è l’assessore Cognigni che proprio nei giorni scorsi, quando a bordo della ruspa abbatteva bagni pubblici, prometteva di restituire i parchi ai bambini. «Dopo tre giorni di bivacco, schiamazzi, urla e bisogni ma soprattutto dopo ripetute segnalazioni alle forze dell’ordine, sono costretto a denunciare su Facebook la presenza di questi soggetti – scrive un residente sullo Speaker’s Corner – Non è questa la sicurezza paventata in campagna elettorale e sono sicuro non è l’unica situazione di degrado in città».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X