Gramigna sull’asfalto appena rifatto
«Il Comune intervenga per sistemarlo»

MACERATA - La segnalazione di un lettore che vive nel quartiere di Santa Croce: «E' assurdo che si rovini così un marciapiede nuovo, forse la sede stradale andava ripulita prima dei lavori»
- caricamento letture
gramigna-asfalto-4-300x400

La gramigna che spunta dall’asfalto

 

L’asfalto è praticamente nuovo ma si sta già rompendo pezzo pezzo a colpi di gramigna. La segnalazione arriva da via Lorenzoni a Macerata e riguarda un marciapiede rifatto da poco dopo i lavori per l’istallazione dei cavi del 5 G. A farla è un lettore di Cronache Maceratesi, che vive nel quartiere di Santa Croce: «Forse prima di stendere l’asfalto andava ripulita la sede stradale – dice il lettore, che preferisce restare anonimo -Il Comune dovrebbe intervenire chiedendo che i lavori vengano rifatti. Perché è vero che la gramigna “cammina” ma è evidente che in questo caso spunta direttamente da sotto ed è assurdo che si rovini così un marciapiede praticamente nuovo. Mi chiedo se ci sia stata una verifica di questi lavori, che hanno rivoltato mezza Macerata». La segnalazione arriva dopo un’altra denuncia dallo stesso quartiere, questa volta a nome di Mario Domizioli che si è fatto portavoce dei disagi vissuti nella zona dove sta anche per chiudere la banca (leggi l’articolo).

(Fe. Nar.)

 

gramigna-asfalto-1-488x650

 

«Santa Croce, borgo dimenticato E ora ci chiudono anche la banca»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X