facebook twitter rss

Slitta il funerale di Ripari,
chiesto riscontro diagnostico

MORROVALLE - Questa mattina si è svolta l'ispezione cadaverica, ma successivamente la direzione dell'ospedale di Torrette ha richiesto un ulteriore accertamento medico. Il 57enne era morto ieri, travolto da un'auto mentre era in bici
mercoledì 21 Agosto 2019 - Ore 16:23 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
20 Condivisioni

 

Il luogo dell’incidente

 

Slitta la data del funerale di Giovanni Ripari, il 57enne morto ieri dopo essere stato travolto da un’auto mentre era in bici a Trodica di Morrovalle. Questa mattina si è svolto l’esame esterno che era stato richiesto dalla procura che ha confermato che la morte era legata alle ferite riportate nell’incidente avvenuto ieri.

Giovanni Ripari

Ma dopo il nullaosta della procura è arrivata la richiesta di un riscontro diagnostico da parte della direzione dell’ospedale di Torrette, cosa che ha fatto slittare la data del funerale. Il riscontro verrà svolto domani. Ripari era stato investito dall’auto guidata da un 26enne, M. M., mentre percorreva via Brodolini, intorno alle 7 del mattino. Subito dopo l’invstimento era stato soccorso dallo stesso 26enne, volontario della Croce Verde, e poi trasportato all’ospedale di Torrette, ad Ancona. A distanza di circa 3 ore però Ripari si era spento. Pensionato, molto conosciuto a Trodica, viveva da solo. Il 26enne che lo ha investito è stato indagato per omicidio stradale, sia l’auto, una Fiat Panda, che la bici, sono stati posti sotto sequestro.

 

 

«Mio fratello era troppo buono, una persona amica di tutti»

 

Travolto in bici, 57enne muore in ospedale Indagato l’investitore



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X