facebook twitter rss

La riserva naturale dei rifiuti:
taniche e sportelli abbandonati

SAN SEVERINO - Un escursionista ha ripulito un sentiero nell'area protetta del monte San Vicino e Canfaito, segnalando il comportamento scorretto di chi ha gettato il materiale. (Foto)
mercoledì 14 Agosto 2019 - Ore 17:04 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
30 Condivisioni

 

Taniche, bottiglie, imballi per alimenti e anche due sportelli di un mezzo meccanico. Questi e altri i rifiuti abbandonati lungo il percorso Nordic walking park “I Trocchi”.

Gli sportelli del mezzo meccanico abbandonati nella riserva

Il percorso si trova nella Riserva naturale regionale del Monte San Vicino e del Monte Canfaito. Il materiale è stato trovato e raccolto da un’escursionista che ha deciso di ripulire il percorso in autonomia e di inviare le foto a Cronache Maceratesi per segnalare il comportamento scorretto di chi ha abbandonato i rifiuti nell’area. Di recente lungo il percorso è stato anche effettuato il taglio del bosco.

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X