facebook twitter rss

Dramma a Camerino,
studente trovato morto in camera

LA VITTIMA è Jules Gusso Nantsop, 27anni, del Camerun. Il decesso è da ricondurre a cause naturali. A trovare il corpo sono stati gli amici, il giovane avrebbe dovuto sostenere un esame ma non si era presentato. Disposta l'autopsia
sabato 13 Luglio 2019 - Ore 00:29 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
562 Condivisioni

 

Jules Gusso Nantsop

 

Dramma a Camerino, uno studente universitario di 27 anni, originario del Camerun, è morto nella sua camera nel campus universitario “Le Cortine”. Si tratta di Jules Gusso Nantsop. Il corpo è stato trovato ieri sera verso le 19 da alcuni amici che hanno subito lanciato l’allarme. Il giovane nel pomeriggio avrebbe dovuto sostenere un esame, è iscritto alla scuola di Scienze e tecnologie, facoltà di Geologia. Non essendosi presentato i compagni si sono insospettiti e sono andati a cercarlo in camera. Ed hanno fatto la tragica scoperta. Il giovane era sul letto, con un libro appoggiato sul cuscino. Probabilmente stava ripassando proprio per l’esame. Poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Camerino, il 118 e il medico legale. Da un primo esame sul corpo del 27enne è emerso che era morto già da qualche ora, verosimilmente intorno alle 15. Il decesso è da ricondurre a cause naturali, sembra che il giovane soffrisse di una patologia cardiaca.  Lunedì è stata fissata l’autopsia. Unicam ha espresso il suo cordoglio attraverso un messaggio su Facebook: «Con grande dolore l’Università di Camerino comunica che qualche ora fa è venuto improvvisamente a mancare, nella stanza del suo alloggio presso le residenze universitarie, uno studente iscritto alla Scuola di Scienze e Tecnologie; la morte è riconducibile a cause naturali. In questo terribile momento, l’intera comunità universitaria, ancora sgomenta per l’accaduto, si stringe con affetto e vicinanza attorno alla sua famiglia e ai suoi amici».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X