A Carlo Cambi
l’Oscar della gastronomia

CUCINA - Domenica a Casa Artusi la consegna a Forlimpopoli del premio Marietta
- caricamento letture
carlo-cambi

Carlo Cambi

 

E’ un po’ come fosse l’Oscar della cultura gastronomica. E a vincerlo quest’anno dando inizio alle celebrazioni per i duecento anni dalla nascita di Pellegrino Artusi (Forlimpopoli 1820) è Carlo Cambi che domenica riceverà il Premio Marietta ad honorem con questa motivazione: “per la rilevante opera di divulgazione della cultura italiana, con particolare riferimento alle eccellenze turistiche ed enogastronomiche di ogni territorio e alla buona cucina domestica, svolta coerentemente quale autore, giornalista, docente”.

Pellegrino_Artusi

Pellegrino Artusi

Il premio sarà consegnato da Casa Artusi, che è il centro di cultura artusiana, il museo dedicato all’autore de La Scienza in Cucina e l’arte di Mangiar bene, un luogo dove si studia e si pratica la più pura tradizione gastronomica italiana, nell’ambito della Festa Artusiana (www.festartusiana.it)  che da oggi, sabato 22 giugno e fino al 30 giugno, anima Forlimpopoli con convegni, discussioni colte sul mangiar bene, degustazioni, sfida di sfogline e cuochi dilettanti, la consegna del premio Artusi – riservato a cuochi e ristoratori professionali – a Lidia Bastianich,  concerti e spettacoli che mettono insieme i sapori della Romagna con la cultura italiana. Per chi non lo sapesse la Marietta era la domestica di Pellegrino Artusi, colei che realizzo tutte le ricette poi trascritte nel celeberrimo La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar bene e avere intitolato a lei i premi d’onore è una scelta che Casa Artusi ha fatto per esaltare il ruolo delle cuoche custodi della tradizione, delle donne come depositarie del nutrimento e della cultura di territorio da far diventare patrimonio familiare e che si perpetua così di generazione in generazione. Per questo il premio Marietta alla carriera è considerato davvero l’Oscar della cultura gastronomica.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X