facebook twitter rss

Perde la testa al lavoro,
panico in azienda

POTENZA PICENA - L'uomo, 50 anni, ha dato in escandescenza: si è anche tagliato ad un braccio con un coltello. E' stato trasferito in ospedale
venerdì 21 Giugno 2019 - Ore 18:09 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
132 Condivisioni

Foto d’archivio

 

Dà in escandescenze al lavoro e poi si taglia al braccio con un coltello. Panico questa mattina all’interno di un’azienda di Potenza Picena dove un lavoratore, un 50enne italiano che soffre di alcune problematiche note e per le quali era già in cura, ha iniziato ad agitarsi. L’uomo ha cominciato a dimenarsi, a saltare da una zona all’altra dell’azienda, finendo poi per ferirsi. A dare l’allarme il proprietario che ha chiamato il 118 che ha cercato di rassicurare e poi calmare l’uomo. Il 50enne è stato condotto in ospedale per accertamenti. Sul posto anche i carabinieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X