facebook twitter rss

“Un gelato per i terremotati”,
donata una turbina-spazzaneve

VALFORNACE - L'iniziativa di una gelateria di San Mauro Pascoli che ha raccolto fondi per aiutare il comune dell'entroterra
lunedì 10 Giugno 2019 - Ore 12:18 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
55 Condivisioni

 

(foto d’archivio)

 

Da San Mauro Pascoli una turbina-spazzaneve per Valfonace. E’ stata consegnata sabato nei locali che ospitano il municipio ed è stata donata grazie alla generosità dimostrata dalla cittadinanza, che ha aderito alla raccolta fondi promossa da Antonio Sarpieri, titolare della Gelateria Santa Chiara della cittadina romagnola, che ha lanciato il primo maggio scorso l’iniziativa “Un gelato per i terremotati”. Il successo dell’iniziativa è stato evidente e grazie anche a Doriano Corbelli – che si è guadagnato l’appellativo di “Postino dei Terremotati”, per l’attivismo mostrato sin dall’inizio della crisi sismica a favore delle popolazioni – i fondi raccolti sono stati finalizzati all’acquisto donato al comune dell’entroterra. «Il mezzo verrà così usato al fine di rendere meno disagevole la vita nei diversi campi Sae presenti nel territorio comunale – si legge nella nota diffusa dall’ente-, ospitanti la quasi totalità della cittadinanza rimasta senza casa. E’ anche grazie a queste piccole grandi azioni che le popolazioni colpite dal terremoto possono sentire la vicinanza concreta di chi non si è dimenticato di loro e verso i quali la riconoscenza sarà sempre viva. La comunità di Valfornace e l’Amministrazione Comunale ringraziano sentitamente tutti i protagonisti di questa iniziativa».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X