Assalto all’ufficio postale,
cassaforte sventrata con l’esplosivo

TREIA - Residenti svegliati da un boato nella notte, nel mirino la sede di Chiesanuova. Malviventi fuggiti a mani vuote. E' caccia alla banda, visti tre uomini col volto travisato a bordo di un'auto
- caricamento letture
assalto-poste-chiesanuova4-650x488

Il sopralluogo dei carabinieri nell’ufficio devastato

 

Boato nella notte, assalto all’ufficio postale. E’ successo a Chiesanuova di Treia, intorno alle 3. L’obiettivo dei malviventi era la cassaforte presente all’interno, visto che l’ufficio è sprovvisto di bancomat. Ma il colpo si è rivelato un flop, perché non c’erano contanti. I residenti sono stati svegliati da un botto. I malviventi hanno prima sfondato la porta d’ingresso, poi una volta dentro, probabilmente con dell’esplosivo, hanno fatto saltare in aria la cassaforte. Ingenti i danni nei locali, ma nessun bottino di fatto. Alcuni testimoni avrebbero visto tre uomini col volto travisato fuggire a bordo di un’auto bianca. E’ caccia alla banda. Sul posto per i rilievi i carabinieri.

(aggiornamento delle 12)

 

assalto-poste-chiesanuova1-650x488

assalto-poste-chiesanuova

assalto-poste-chiesanuova2-650x488

assalto-poste-chiesanuova3-650x488

assalto-poste-chiesanuova5-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X