Una domenica per famiglie,
rinasce il parco Fontescodella (FOTO)

MACERATA - Lo spazio spesso al centro di discussioni oggi è stato rallegrato da tanti bambini grazie all'evento "Primavera nel parco". Un luogo restituito alla città che torna a ricoprire la sua funzione di incontro e svago
- caricamento letture
FestadeiParchi_FF-13-650x434

Il parco di Fontescodella oggi pomeriggio

di Marco Ribechi (foto di Fabio Falcioni)

Sole, allegria e tanti bambini, rinasce il parco di Fontescodella. Nella prima vera giornata di primavera sono state tantissime le famiglie che hanno scelto di trascorre in città la domenica e di accorrere con i propri figli o nipoti nello spazio verde.

FestadeiParchi_FF-9-650x434

Un bambino consulta la mappa delle attività da svolgere

L’evento “Primavera nel parco”, iniziato alle 9,30 con il Nordic Walking ma entrato nel vivo dopo le 16 con le attività per i più piccoli, prevedeva differenti postazioni di gioco e laboratori pratici dove i bambini hanno potuto dar sfogo alla loro creatività e divertirsi, finalmente all’aria aperta dopo un maggio estremamente piovoso. Il parco, sistemato a puntino per l’occasione, con l’erba tagliata e gli alberi freschi di potatura, è tornato a svolgere la sua funzione aggregativa dopo essere stato al centro di discussioni per vari mesi e teatro di diverse operazioni antidroga delle forze dell’ordine. 

Un luogo che invece proprio in giornate come questa dimostra di essere una bella risorsa per la città. Tanti sono ancora infatti i maceratesi che non conoscono la zona o che preferiscono andare fuori città nei pomeriggi di bel tempo. A Fontescodella oltre allo skatepark, si possono trovare tanti giochi rinnovati per i piccolissimi, prati per trascorrere momenti di relax e perché no anche di studio e il baretto dove consumare una bibita o un aperitivo. Non sono mancate neanche le zanzare uscite più agguerrite che mai nel giorno di apertura della bella stagione.

FestadeiParchi_FF-21-650x434

L’elfo equilibrista

Nell’assolato pomeriggio le varie associazioni presenti hanno organizzato molte attività differenti che hanno incontrato l’entusiasmo dei bambini. Dal laboratorio di aquiloni, realizzato con materiali naturali come tronchetti, al percorso dei nani rotolanti che prevedeva il passaggio in un tunnel fatto di stracci e lenzuola colorate. Sotto l’ombra delle fronde degli alberi lo gnomo equilibrista si è esibito nelle sue acrobazie dando anche la possibilità di camminare sulla corda o, per i più coraggiosi, sperimentare il cerchio acrobatico. Più avanti il teatro dei burattini e l’immancabile truccabimbi che ha trasformato molti bambini in animali della foresta. Utilizzate anche le infrastrutture stabili del parco, dallo skatepark al campo di calcetto. Molti si sono divertiti anche con il pedibus e con la lezione di nordic walking pensata per i più piccoli per dare fin dall’infanzia nozioni su uno stile di vita salutare e sull’importanza del movimento. I bambini si sono letteralmente scatenati sugli scivoli e sui percorsi per arrampicarsi, il tutto sotto la supervisione degli uomini della polizia considerando il fatto che il parco è stato più volte vandalizzato come testimoniano le molte staccionate e corrimano mancanti. Un luogo quindi restituito alla comunità dove i maceratesi potranno trascorrere i pomeriggi e le serate estive tenendo presente che ogni luogo, per poter restare bello, e curato ha bisogno di essere vissuto dagli abitanti di una città.

 

FestadeiParchi_FF-18-650x434

Il percorso degli gnomi rotolanti

FestadeiParchi_FF-17-650x434

FestadeiParchi_FF-16-650x434

FestadeiParchi_FF-14-650x434

FestadeiParchi_FF-19-650x434

FestadeiParchi_FF-11-650x434

FestadeiParchi_FF-12-650x434

FestadeiParchi_FF-10-650x434

FestadeiParchi_FF-8-650x434

FestadeiParchi_FF-7-650x434

FestadeiParchi_FF-6-650x434

FestadeiParchi_FF-5-650x434

FestadeiParchi_FF-1-650x434

FestadeiParchi_FF-3-650x434

FestadeiParchi_FF-15-650x434

L’assessore Mario Iesari

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =