Trova la ex con un amico:
li minaccia con un coltello,
poi picchia la donna

CIVITANOVA - L'uomo è stato denunciato dai carabinieri dopo aver creato il caos a casa di una 28enne con cui aveva avuto una relazione. La ragazza ha riportato 20 giorni di prognosi
- caricamento letture
carabinieri-notte

Foto d’archivio

 

Botte alla ex fidanzata, poi la minaccia di morte con un coltello. Primo maggio da brividi a Civitanova per una 28enne romena che ieri sera è stata minacciata dal suo ex, un coetaneo tunisino domiciliato in città. L’uomo al culmine di un litigio ha iniziato a percuotere la donna, l’ha presa ripetutamente a schiaffi e ha preso un coltello e ha minacciato la donna. L’episodio è avvenuto a Civitanova dove la donna vive: ieri sera era in compagnia di un amico, quando nell’abitazione si è presentato l’ex: il litigio è iniziato in casa. Dapprima l’ex ha minacciato con l’arma l’uomo che era con la romena che è scappato dandosi alla fuga, poi ha iniziato a picchiare la ragazza. L’ha strattonata, schiaffeggiata e minacciata con il coltello trovato in cucina. Sul posto poco dopo è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha ascoltato il racconto della vittima e ha poi provveduto a denunciare l’uomo per minaccia e percosse, con l’aggravante dell’utilizzo dell’arma. La 28enne ha riportato 20 giorni di prognosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X