facebook twitter rss

Tragedia a Collevario,
58enne si toglie la vita:
da oltre un anno cercava lavoro

MACERATA - Il corpo è stato trovato in via Silone questa mattina nella casa in cui viveva con la sorella. Dopo aver perso l'impiego ne aveva cercato un altro con tutte le sue forze
giovedì 2 Maggio 2019 - Ore 10:43 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
764 Condivisioni

La polizia in via Silone

 

Da tempo cercava di trovare un lavoro, questa mattina un uomo di 58 anni ha deciso di farla finita impiccandosi all’interno della sua abitazione. Un dramma che si è consumato a Macerata, in via Silone. Il corpo senza vita del 58enne è stato trovato questa mattina intorno alle 10, nella casa dove abitava nel quartiere di San Francesco. Viveva lì con la sorella. L’uomo aveva due figli, avuti il primo con la ex moglie e la seconda con una nuova compagna. In precedenza aveva lavorato al Consorzio agrario di Macerata. Poi circa un anno e mezzo fa aveva perso l’impiego. Da quel momento aveva dovuto mettersi a cercare un nuovo lavoro. Lo aveva fatto, racconta chi lo conosce, con tutte le sue forze. Ma a oltre cinquant’anni non è semplice trovare un nuovo lavoro. Il 58enne però si è impegnato, ha fatto lavori saltuari, come il bagnino, ha cercato di lavorare come operaio. Ma nonostante l’impegno un nuovo impiego che potesse dargli una sicurezza economica non era riuscito a trovarlo. Questa mattina il gesto drammatico, compiuto in un momento in cui era in casa da solo. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 con la Croce Verde. Ma l’uomo ormai era privo di vita quando è stato trovato. Per gli accertamenti del caso è intervenuta la polizia.

(Foto di Fabio Falcioni)

(Ultimo aggiornamento alle 16,25)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X