Urinano sui pc della scuola,
poi postano il video sui social:
due ragazzini nei guai

POLLENZA - I carabinieri hanno denunciato per danneggiamento e furto un 16enne e un 14enne. Le indagini erano partite dopo la segnalazione del dirigente scolastico. Sono stati incastrati dalle immagini del raid pubblicate sul web
- caricamento letture
carabinieri-truffa-online-cc-archivio-arkiv-e1539852833978

Foto d’archivio

 

Urinano sui pc della scuola: due ragazzini incastrati da un video pubblicato sui social. E’ successo a Pollenza, dove i carabinieri della  hanno denunciato alla procura dei minori un 14enne e 16enne ritenuti responsabili di danneggiamento e furto. Tutto è iniziato dalla denuncia di un dirigente scolastico per danneggiamenti di computer, anche con urina, e per furto di alcuni oggetti di modesto valore. I militari hanno così dato il via ad una serie di attività informative e investigative, scoprendo che sui social girava un video che riprendeva i giovani in azione all’interno della scuola. Grazie alle riprese, postate per celebrare l’atto vandalico, i carabinieri sono risaliti ai due ragazzini, che sono appunto stati denunciati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X