Droga e 500 clienti in più,
Donoma chiuso per 30 giorni

CIVITANOVA – Il provvedimento del questore Antonio Pignataro è stato notificato questa mattina: «Tuteliamo le nuove generazioni. Vogliamo evitare fatti come quelli di Corinaldo». Contestato anche l’accoltellamento del 24 marzo. Il prefetto Iolanda Rolli: «Nostro dovere è controllare e verificare il numero di presenze e l’eventuale spaccio di stupefacenti. Sono situazioni che superano il semplice svago e si trasformano in occasioni di pericolo»