facebook twitter rss

Fiera dell’Usato fa il pieno,
più di 10mila presenti

MACERATA - Successo per il settore dell'elettronica e per la mostra delle macchine da cucire d'epoca
lunedì 15 Aprile 2019 - Ore 14:04 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
521 Condivisioni

L’ingresso alla fiera

Più di 10mila presenze, circa 300 gli espositori, 3mila mq solo per ospitare il settore dell’elettronica, molto apprezzata la mostra delle macchine da cucire d’epoca. Sono alcuni dei numeri della trentanovesima edizione della Fiera dell’Usato che si è svolta al Centro fiere di Villa Potenza. La Service Promotion di San Severino, curatrice dell’evento, chiude questo appuntamento di primavera con enorme soddisfazione.
Oltre al riconfermato successo per il settore dell’usato riguardante oggettistica, antiquariato, collezionismo e tanto altro ancora, c’è da registrare l’entusiasmo con il quale i tanti visitatori hanno accolto le due principali novità di questa edizione 2019. Stiamo parlando della Fiera dell’elettronica e della mostra sulle macchine da cucire. Nel primo caso un grande spazio è stato riservato per i 50 espositori giunti da tutta Italia per mostrare i più svariati oggetti elettronici, sia professionali che amatoriali, per i quali ci sono state occasioni d’acquisto per tutti; nel secondo caso sono stati presentati 40 pezzi di assoluto prestigio di macchine da cucire retrò, tutte perfettamente funzionanti, che hanno catturato l’interesse dei visitatori che hanno affollato il padiglione dedicato alla mostra curata da Giovanni Sileoni. Chiusa la fiera numero 39 si dà appuntamento alla prossima, la quarantesima, un traguardo di rilievo che dovrà essere festeggiato con un’edizione da ricordare.

(Articolo promoredazionale)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X