facebook twitter rss

Fideuram inaugura a Civitanova
«E’ una città su cui crediamo»

BANCHE - L'istituto di Credito ha aperto la nuova filiale nella città costiera. Il regional manager Luca Copparoni: «Puntiamo molto su questa realtà che ha il reddito procapite più alto della Regione. Pronti a fornire servizi personalizzati per i nostri clienti»
lunedì 15 Aprile 2019 - Ore 12:29 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
521 Condivisioni

Luca Copparoni al taglio del nastro della nuova sede

 

di Marco Ribechi

(foto di Federico De Marco)

Fideuram punta su Civitanova e apre la filiale numero 324. E’ stata inaugurata ieri in via Civitanova 13/19 la nuova sede dell’istituto di credito che ha scelto la città della costa maceratese per fornire i suoi servizi a nuovi clienti.

L’apertura della nuova filiale

Prima banca in Italia per il Private Bank la scelta di Civitanova non è casuale ma frutto di uno studio di mercato: «Vogliamo trasformare il nostro modello di servizi in uno strumento di lavoro utile a questa zona – spiega Luca Copparoni, regional manager – siamo sul mercato da 50 anni e siamo certi di poter soddisfare i nostri clienti con soluzioni personalizzate, concrete e tangibili. Ognuno ha le proprie esigenze e uno dei nostri punti di forza è proprio l’ascolto al cliente».

Antonio Agostini

La sede di Civitanova andrà ad affiancarsi a quelle già operative di Macerata e Fermo. «E’ una inaugurazione un po’ strana per noi – spiega il divisional manager Antonio Agostino – di solito collochiamo i nostri punti nelle province. Civitanova però è una delle città con il più alto reddito pro capite della regione e per questo è una realtà dove vogliamo investire». Nella nuova sede lavoreranno come consulenti private banking Alessia Annibali, Mariano Moscetta e Claudia Grifantini. Proprio nella giornata di inaugurazione a cui hanno partecipato molti clienti, si è tenuto l’incontro “Capire i mercati per scegliere insieme” per orientare i futuri clienti e spiegar loro l’attività di Fideuram.

 

Luca Copparoni

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X