“Prima durante e dopo Raci”:
incontri sul valore del cibo

RASSEGNA - Appuntamento a cura del gruppo “Identità contadine” in programma sabato alle 17 nella sala conferenze di Piazza della Libertà a Pollenza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

vigne

 

“Prima, durante e dopo Raci 2019” prosegue il ciclo di appuntamenti verso la Rassegna Agricola del Centro Italia in programma dal 10 al 12 maggio al Centro Fiere di Villa Potenza a Macerata. Sabato 13 aprile alle ore 17 nella sala conferenze di Piazza della Libertà a Pollenza, incontro sul tema del valore del cibo nella storia tra economia, identità ed emozioni a cura del gruppo “Identità contadine”. In collaborazione con l’Associazione “Domus in arte” di Pollenza, verrà approfondita la storia della gastronomia, dalle origini all’attualità, con focus sulla tavola romana, medioevale, rinascimentale e contadina. Intorno ad una tavola imbandita con i frutti della terra, verranno evocate le trasformazioni che il rito del cibo ha avuto nella storia. Obiettivo: saperne di più e scegliere meglio il cibo di tutti i giorni, alla ricerca di una alimentazione sana e delle proprie radici. «Un’agricoltura generosa come quella che tutt’ora viene praticata intorno a noi – spiegano in una nota i membri di Identità contadine – concilia una riflessione ampia sullo stile di vita attuale improntato alla frugalità, contro i valori fondanti di ogni tavola condivisa». La terza tappa pre Raci, sarà invece lunedì 15 aprile alle 17 presso la vineria Koinè in corso Matteotti a Macerata. L’appuntamento con l’esperto Emanuele Tartuferi sarà dedicato al vino contadino per raccontare le ragioni e le storie della viticultura locale, con un’introduzione alla degustazione di prodotti marchigiani d’eccellenza ed all’agricoltura naturale per il bere consapevole. Entrambi gli appuntamenti sono ad ingresso libero e partecipazione gratuita. Info: identitacontadine@gmail.com o 3495239761.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X