Federici confermato delegato
dei cacciatori migratori acquatici

RIELETTO il rappresentante regionale dell'associazione settoriale di Federcaccia. Il vice è Massimiliano Nociaro di Civitanova
- caricamento letture

 

cacciatori-migratori-acquatici-caccia-direttivo-regionale

La riunione a Monte San Vito

 

Associazione Cacciatori Migratori Acquatici (Acma), settoriale della Federcaccia, riunione a Monte San Vito di Ancona per eleggere il nuovo delegato regionale. Rieletto Graziano Federici, delegato uscente, che «ha illustrato il lavoro di ricerca effettuato dall’associazione in particolare quello con telemetria satellitare sulla specie alzavola che permette di avere dati certi sulla migrazione di questo anatide – si legge in una nota -. Come sempre, questi dati vengono trasmessi all’ufficio ricerche scientifiche della Federcaccia e sono portati nelle varie commissioni al fine di legittimare i calendari venatori. I delegati hanno quindi riconfermato all’unanimità come delegato regionale Graziano Federici ed eletto il vice delegato. Si tratta di Massimiliano Nociaro di Civitanova, Renato Venturi è stato eletto segretario. Presenti alla riunione il presidente regionale Federcaccia Paolo Antognoni e il vice Nazzareno Galassi che, nei loro interventi, hanno ringraziato per il lavoro svolto dall’Acma Regionale in difesa delle cacce tradizionali tramite dati scientifici».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X