Rissa vicino allo Sferisterio,
giovane ferito con una bottigliata

MACERATA - La Volante della polizia è intervenuta stanotte in via Diomede Pantaleoni: per il giovane, 26 anni senegalese, qualche giorno di prognosi. L'altro è riuscito a scappare
- caricamento letture
polizia-archivio-arkiv-19-notte-650x434

Una volante della polizia (foto d’archivio)

 

Rissa lungo le mura, giovane ferito con una bottigliata. E’ successo stanotte a Macerata, vicino allo Sferisterio. Verso le 3 la Volante della polizia è intervenuta in via Diomede Pantaleoni, dove era stata segnalata una rissa tra due extracomunitari. Arrivati sul posto, gli agenti hanno identificato un ragazzo di 26 anni di origini senegalesi, domiciliato in città. Il giovane ha raccontato che poco prima aveva iniziato a litigare con un altro extracomunitario, che dopo averlo colpito ad una mano con una bottiglia era scappato. Il ragazzo ferito e stato portato al pronto soccorso e dimesso poco dopo con una prognosi di alcuni giorni. Le indagini sono in corso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =