Caso amianto nelle macerie:
il Cosmari sospende l’attività sul sisma
«Chiarezza sulle procedure»

DURA PRESA di posizione dell’azienda dopo l’inchiesta della procura con cui è stato iscritto nel registro degli indagati il direttore Giuseppe Giampaoli: «La nostra intenzione è quella di andare avanti e siamo certi di aver operato al massimo delle possibilità umane e nel rispetto della legge, ma non possiamo avere sempre un tagliola che pende sulle nostre teste»