facebook twitter rss

Brucia rifiuti speciali,
denunciato un cinese

TOLENTINO - I carabinieri forestali hanno sequestrato l’area interessata dalla combustione, sul posto per spegnere l'incendio sono intervenuti i vigili del fuoco
martedì 19 Febbraio 2019 - Ore 15:01 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
65 Condivisioni

 

I rifiuti bruciati

 

Brucia rifiuti speciali di vario genere, nei guai un cinese proprietario dell’area privata in cui erano stati abbandonati. I carabinieri forestali della stazione dell’Abbadia di Fiastra sono intervenuti ieri a Tolentino in seguito a una segnalazione pervenuta al numero verde 1515. Hanno accertato l’avvenuta combustione di rifiuti speciali di vario genere, precedentemente depositati in maniera incontrollata su un’area privata. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Tolentino per lo spegnimento dell’incendio.  Quanto avvenuto costituisce violazione alla legge in materia di rifiuti, che prevede pene fino a cinque anni di reclusione. I militari hanno così sequestrato l’area, in quanto la stessa potrebbe essere confiscata a seguito di condanna penale definitiva. Come responsabile è stato individuato un cittadino cinese, proprietario dell’area, che è stato denunciato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X