Operazione “Indomito”:
resta in cella il pusher degli studenti

MACERATA - Jarra Sulayman era finito in manette giovedì, per la terza volta in un anno. Oggi è stato convalidato l'arresto in tribunale
- caricamento letture
Jarra_Spaccio_Arresto_FF-2-650x434

Jarra Sulayman questa mattina in tribunale

 

Il pusher degli studenti resta in carcere. Il guineano 21enne Jarra Sulayman era finito in manette nel pomeriggio di giovedì, catturato dalla polizia al termine di una serie di indagini che si erano svolte con pedinamenti e appostamenti nell’ambito dell’operazione “Indomito”. Per il giovane si era trattato del terzo arresto nell’arco di un anno.

Jarra_Spaccio_Arresto_FF-4-650x434

Il commissario capo Gabriele Di Giuseppe

Questa mattina il 21enne è comparso davanti al giudice Giovanni Manzoni del tribunale di Macerata per la convalida dell’arresto. In aula ha respinto le accuse, al suo fianco aveva il legale Silvia Vigoni. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere per il 21enne. Nel pomeriggio di giovedì i poliziotti della squadra volante con i colleghi del gruppo cinofili, erano entrati nel parco di Fontescodella, a Macerata. Avevano notato Sulayman e pure lui li aveva visti. Per questa ragione si era alzato dalla panchina su cui sedeva per allontanarsi in direzione contraria rispetto al punto in cui stavano gli agenti. I poliziotti però lo avevano raggiunto e perquisito. Con sè aveva 20 grammi di hashish. In precedenza era stato arrestato il 17 gennaio scorso, sempre al Fontescodella, quando i poliziotti lo avevano visto spacciare a due studenti. Altro arresto nel febbraio del 2018. Nel complesso la polizia ha sequestrato a Jarra circa 90 grammi tra hashish e marijuana.   

(Gian. Gin.)

In manette pusher degli studenti: è il terzo arresto in un anno



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X