facebook twitter rss

Area container di Tolentino,
arrivano le guardie armate di notte

AFFIDATI alla ditta Axitea sia la vigilanza notturna che il servizio di portineria
giovedì 17 Gennaio 2019 - Ore 16:57 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L’area container di Tolentino

 

Vigilanza notturna con «guardie giurate in divisa e armate tutte le notti», in orari variabili tra le 22 e le 6, «all’interno dei container su passaggi pubblici». Ci saranno anche le guardie armate nell’area container di Tolentino, in via Cristoforo Colombo. La decisione dell’amministrazione, che ha affidato sia i controlli notturni che il servizio di portierato alla ditta Axitea. La vigilanza costerà 250 euro più iva al mese mentre la gestione della portineria (affidato già dal 14 gennaio e valido fino al 30 settembre) sarà un servizio garantito dal lunedì alle domenica, dalle 12 alle 14 e dalle 18,30 alle 20,30, al costo di 14,64 euro ogni quattro ore. La decisione arriva dopo che la Protezione civile locale, dopo due anni di volontariato nell’area dove ci sono da gestire tutti gli aspetti del vitto e dell’alloggio degli oltre 200 terremotati e non che ci abitano, aveva deciso di non rinnovare l’impegno. A partire dal 31 dicembre l’area è quindi rimasta scoperta. Il sindaco Giuseppe Pezzanesi insieme all’assessore regionale alla Protezione civile Angelo Sciapichetti, avevano annunciato l’affidamento ad Axitea e anche alla Pars, che però non compare al momento nelle carte dell’amministrazione.

Pezzanesi e Sciapichetti d’accordo su acquisto dei container «Servizi sicurezza a Pars e Axitea»

 

Area container per i terremotati senza vigilanza e assistenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X