facebook twitter rss

«Tanti incidenti a Colleverde,
manca la segnaletica»

MACERATA - Un residente lamenta che le strade sono pericolose. Questa mattina una donna è stata travolta dall'auto ed è in prognosi riservata. In viale Indipendenza a ottobre erano stati investiti marito e moglie che in seguito sono morti
sabato 12 Gennaio 2019 - Ore 18:18 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

I rilievi dell’investimento di Rita Corsalini e Giancarlo Lattanzi in viale Indipendenza

 

Strade pericolose nel quartiere di Colleverde, a Macerata. A segnalarlo i residenti dopo l’investimento di una donna di 88 anni che questa mattina è stata travolta dall’auto guidata da una 44enne. «Ci sono gli attraversamenti pedonali ma non ci sono i cartelli che li segnalano e qui c’è gente che corre in auto come matti, anche davanti ad un asilo privato» lamenta un residente.

Le strisce dove è avvenuto l’investimento

La donna investita questa mattina stava attraversando sulle strisce pedonali, l’automobilista che l’ha travolta non si sarebbe accorta della presenza della 88enne sulla carreggiata. Soccorsa dal 118, è stata portata all’ospedale di Torrette in condizioni gravi ed è ricoverata in prognosi riservata. Ma non è solo in via Zincone il problema, secondo i residenti. In viale Indipendenza sovente sono avvenuti investimenti. Il 16 ottobre scorso una coppia di anziani, Rita Corsalini e Giancarlo Lattanzi, era stata investita da un’auto: entrambi sono morti dopo un ricovero in ospedale. Rita Corsalini si era spenta cinque giorni dopo l’investimento. A fine novembre era morto anche il marito e la procura aveva disposto un riscontro diagnostico per chiarire se le cause della morte fossero legate ai traumi subiti nell’investimento. La coppia era stata travolta vicino a dove si trova il campo sportivo. Altri investimenti sono avvenuti invece dove c’è il semaforo di fronte alla farmacia all’incrocio tra viale Indipendenza e via Zincone, appunto la strada dove questa mattina c’è stato l’investimento dell’anziana.

Investimento in via Zincone: donna trasferita a Torrette



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X