facebook twitter rss

Mercatino senza autorizzazione,
multata l’organizzatrice

CIVITANOVA - La vicenda nasce da un pasticcio di delibere. Dopo un sopralluogo dei vigili e ulteriori verifiche, sanzione di 5mila euro alla Promotion marketing
sabato 12 Gennaio 2019 - Ore 17:35 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Caos mercatini, multa da 5mila euro all’organizzatrice. Alla fine a pagare sarà la titolare dell’agenzia Promotion marketing che la prima domenica di dicembre ha organizzato il mercatino in piazza XX Settembre, a Civitanova. Una sanzione che nasce dall’accertamento dei vigili urbani per un pasticcio di delibere che ha generato confusione e discordia fra gli operatori. La vicenda è nota: c’era una delibera che assegnava il mercatino della prima domenica di dicembre alla “My love eventi”, delibera che è stata annullata il venerdì prima del mercatino sostituendola con una nuova delibera che assegnava alla Promotion marketing l’organizzazione, ma che non è stata pubblicata sul sito all’albo pretorio e che mancava di autorizzazione del dirigente. La vicenda aveva generato numerose tensioni, sia fra i due organizzatori (la My love eventi si è ritirata) sia fra gli espositori stessi che la domenica si sono visti piombare i vigili urbani fra gli stand e che hanno elevato verbali in attesa, anche loro, di capire cosa ci fosse scritto nella delibera. La polizia municipale aveva tenuto in stand by i verbali, in attesa di capire se sanzionare gli espositori o l’organizzatrice, e alla fine è stato sciolto il nodo. A pagare alla fine sarà la Promotion marketing. Salata la sanzione che ammonta a circa 5mila euro.

Pasticcio mercatini, Marzetti attacca: «Le multe dovrebbe pagarle Borroni»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X