facebook twitter rss

Falsifica oggetti in argento
di una nota ditta, denunciato

RECANATI - Nell'abitazione dell'uomo, un 62enne di Porto Sant'Elpidio, e nel suo capannone a Macerata i carabinieri hanno rinvenuto una quindicina di pezzi contraffatti
mercoledì 9 Gennaio 2019 - Ore 14:07 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Falsificava i prodotti, coperti da brevetto, di una ditta  di Recanati specializzata in lavorazioni in argento per poi destinarli alla vendita. Denunciato dai carabinieri un 62enne di Porto Sant’Elpidio dopo le perquisizioni effettuate nell’abitazione e nel suo capannone a Macerata. Le indagini dei militari hanno fatto luce sull’attività illecita condotta dall’uomo negli ultimi mesi. I carabinieri hanno rinvenuto durante il controllo una quindicina di pezzi, placcati in argento e simili a quelli commercializzati dalla ditta, ma ovviamente contraffatti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X