facebook twitter rss

Fototeca, Vesprini si dimette

CIVITANOVA - L'artista sulla decisione di lasciare l'incarico: «Non c'erano le condizioni per lavorare come volevo». Al momento si trova negli Stati Uniti per lavoro rimanda al suo ritorno le motivazioni della scelta. Il sindaco Ciarapica: «Dispiace, ma spero che anche questa esperienza abbia contribuito ad arricchire il suo già nutrito bagaglio professionale»
martedì 8 Gennaio 2019 - Ore 17:23 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Giulio Vesprini e Maika Gabellieri in occasione di una precedente conferenza stampa

 

Giulio Vesprini si dimette da direttore della fototeca di Civitanova. Ancora una defezione all’interno delle strutture comunali: ad un anno dalla nomina anche lo street artist Giulio Vesprini ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di direttore della Fototeca comunale intitolata a Paolo Domenella. Vesprini nel 2017 prese il posto della critica d’arte Francesca Iacopini. La decisione è stata comunicata dall’artista alla giunta e al cda lo scorso 21 dicembre, ma si è appreso solo ora. Giulio Vesprini al momento si trova negli Usa per lavoro: «Parlerò quando torno, dico solo che non c’erano condizioni per lavorare come volevo io». Il sindaco Fabrizio Ciarapica da parte sua ha tenuto a ringraziare Vesprini per la disponibilità ad accettare l’incarico: «Giulio Vesprini è un professionista il cui talento nelle arti è noto a livello nazionale ed internazionale. Ci dispiace per la sua decisione di non seguire più il progetto Fototeca, che aveva impostato come sua consuetudine con serietà e caparbietà, ma spero che anche questa esperienza abbia contribuito ad arricchire il suo già nutrito bagaglio professionale. Auguro a Giulio di poter avere un futuro ricco di soddisfazioni, perché è un giovane che merita e che tanto ha fatto per Civitanova. E’ intenzione della Giunta continuare a collaborare con lui, in vista di nuove iniziative per la città e per la prosecuzione di Vedo a colori».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X