facebook twitter rss

Sarnano sugli sci,
riaprono gli impianti
a Sassotetto e Maddalena

NEVE - Il titolare degli impianti annuncia che domani si potrà tornare a sciare e replica al consigliere Piergentili
sabato 5 Gennaio 2019 - Ore 20:52 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Sassotetto

 

Si torna a sciare a Sarnano, domani aperti gli impianti di Sassotetto e Maddalena. Finora la neve caduta e il vento che la spazzava via, non hanno consentito l’apertura che per pochi giorni in dicembre, è stato necessario sparare 10mila metri cubi di acqua per avere una bellissima pista su cui sciare. Mentre nel pomeriggio si è registrato un intervento critico da parte del consigliere comunale Giacomo Piergentili che lamentava il fatto che le piste fossero ancora chiuse, in serata è il proprietario degli impianti di Sassotetto e Maddalena, Umberto Antonelli, a intervenire. «Domani saranno aperti gli impianti: ci sarà il tapis roulant di Sassotetto e di Maddalena, la seggiovia di Santa Maria delle nevi, e sempre sulla Maddalena lo skylift di fronte alla capannina» dice Antonelli. Per gli appassionati di sci sarà aperta anche una bellissima pista nel comprensorio «quella che da Santa Maria delle nevi scende fino al canalone» spiega Antonelli. Sul fatto che gli impianti non siano stati aperti prima spiega che «La neve non era mai stata sufficiente. A dicembre avevamo aperto ma poi a causa del vento la neve è stata subito spazzata via». Sull’intervento di Piergentili: «è una cosa strumentale. Lasciamo la campagna elettorale su altre piste».

«A Sarnano non si scia, un flop ingiustificabile»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X