Due donne lo avvicinano,
poi gli rubano la pensione

MONTE SAN GIUSTO - L’uomo era appena andato a ritirare il denaro alla posta. Spariti 1.100 euro. Indagano i carabinieri
- caricamento letture

Carabinieri_Incidente_Archivio_Arkiv_FF-10-e1546538236104-650x499

 

Gli chiedono l’elemosina e gli portano via tutti i soldi della pensione. E’ successo a Monte San Giusto intorno alle 13 di oggi. Un pensionato ultrasettantenne è stato derubato da due donne che si trovavano con una bambina e gli hanno chiesto l’elemosina. Il bottino del furto è di 1.100 euro. Indagini in corso.

Un pensionato di Monte San Giusto nella tarda mattinata era andato alle Poste per prendere la pensione. Presi i soldi, 1.100 euro, si era fermato in un bar. Quando è uscito, l’uomo, ultrasettantenne, è stato avvicinato da due donne di origine rom che si trovavano con una bambina. Le due donne hanno chiesto all’uomo l’elemosina e lui ha dato loro 50 centesimi. In quel momento si è sentito toccare ma non ci ha fatto caso. Solo dopo si è accorto che erano spariti i soldi della pensione che era andato a ritirare poco prima. L’uomo ha subito allertato i carabinieri e insieme ai militari della stazione si è messo alla ricerca delle due donne. Al momento però le ricerche non hanno avuto esito positivo.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X