facebook twitter rss

Infarto fatale,
addio a Lorenzo Cesca

CORRIDONIA - Aveva 50 anni, era volontario della Croce verde e membro del Consiglio pastorale della parrocchia. Lascia una moglie e due figlie. Il funerale domani alle 10 nella chiesa dei santi Pietro, Paolo e Donato
domenica 30 Dicembre 2018 - Ore 10:44 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lorenzo Cesca

 

Stroncato da un infarto che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così, a 50 anni, Lorenzo Cesca di Corridonia. Nel tardo pomeriggio di venerdì era a casa della nipote, quando ha accusato il malore. Nonostante tutti i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori, non c’è stato niente da fare, il suo cuore non si è più ripreso. Cesca lascia moglie Orietta e le figlie Eleonora e Lucia. Era molto attivo nella comunità di Corridonia e nel sociale. Da anni era volontario della Croce verde, impegnato come organizzatore nella Contesa della margutta e membro del Consiglio pastorale della parrocchia dei santi Pietro, Paolo e Donato. Lavorava in una vetreria in città ed era molto attaccato alla sua famiglia. «E’ una grave perdita per tutti noi – commenta un volontario della Croce verde – quello che possiamo fare è stare vicino alla famiglia, ci uniamo al loro dolore». Il funerale sarà celebrato domani alle 10 nella chiesa dei santi Pietro, Paolo e Donato

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X