facebook twitter rss

Malore al mercato,
85enne muore in piazza

SARNANO - Mario Pennesi, carabiniere in congedo, è stato colpito da un infarto mentre stava facendo un giro fra le bancarelle assieme alla moglie. Inutili i tentativi di rianimarlo, durati quasi mezzora, da parte degli operatori dell'emergenza. Il funerale si svolgerà sabato alle 10,30 nella chiesa di San Rocco
giovedì 27 Dicembre 2018 - Ore 12:28 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Marco Cencioni

Accusa un malore mentre si trova al mercato con la moglie, inutili i tentativi degli operatori del 118 di rianimarlo. E’ morto questa mattina in piazza della Libertà a Sarnano Mario Pennesi, 85 anni, maresciallo maggiore dei carabinieri in congedo e comandante del Nucleo operativo di Fermo nel 1977, quando nella notte fra il 17 e 18 maggio furono uccisi l’appuntato Alfredo Beni a Porto San Giorgio e il maresciallo Sergio Piermanni a Civitanova, e gravemente feriti il capitano Rosario Aiosa e il brigadiere Velemiro Di Toro Mammarella. Era stato anche comandante delle stazioni di Porto San Giorgio e Petritoli. 

Mario Pennesi

Pennesi, che da tempo soffriva di problemi di cuore, stava facendo un giro fra le bancarelle del mercato settimanale di Sarnano assieme alla moglie. Intorno alle 11,55, mentre passeggiava proprio in piazza della Libertà, vicino ai giardinetti, è stato colpito da un infarto e si è accasciato a terra. Immediati i soccorsi, sul posto oltre al 118 sono intervenuti la polizia locale e i carabinieri di Sarnano. Per quasi mezzora gli operatori dell’emergenza hanno cercato di rianimarlo, ma ogni tentativo di salvargli la vita è risultato vano. L’uomo ora si trova all’obitorio dell’ospedale di Sarnano dove è stata allestita la camera ardente. Nato nel paese dell’entroterra, ha vissuto per anni con la famiglia a Porto San Giorgio per poi tornare a Sarnano, nell’abitazione di contrada Romani. Lascia la moglie Rinetta e due figli, Cosetta e Claudio. Il funerale, curato dalle onoranze funebri Seccacini, si terrà sabato alle 10,30 nella chiesa di San Rocco.

(ultimo aggiornamento alle 18,40)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X