Nelle auto 1,5 chili di marijuana:
tre in manette alla vigilia di Natale

DROGA - Arrestati per spaccio un 21enne di Monte San Giusto, un 28enne di Castelfidardo e una 19enne di Montegranaro. I carabinieri hanno rinvenuto lo stupefacente, diviso in più confezioni, durante un controllo dei due veicoli a bordo dei quali viaggiavano
- caricamento letture

 

carabinieri-archivio-arkiv

 

Fermati nel tardo pomeriggio della vigilia di Natale dai carabinieri, in auto avevano 1,5 chili di marijuana. Arrestati per spaccio un 21enne di Monte San Giusto, C. F. , un operaio 28enne di Castelfidardo, P. S. , e P. E. , ragazza di 19 anni di Montegranaro. I militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Osimo, nel corso di un servizio nel territorio osimano e zone limitrofe della Val Musone, hanno fermato i tre che si trovavano a bordo di due vetture nella zona di Castelfidardo. Dalla perquisizione sono saltate fuori più confezioni di stupefacente, per un peso complessivo di circa 1,5 chili. Nell’abitazione del 28enne, già noto alle forze dell’ordine, i carabinieri hanno rinvenuto altri dieci grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi. Sequestrata la droga, il 21enne di Monte San Giusto, disoccupato ed incensurato, e l’operaio di Castelfidardo sono stati portati in carcere ad Ancona, la ragazza invece è stata accompagnata nella propria abitazione dove si trova ai domiciliari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X